La piastra per capelli

piastra ceramica

Un accessorio indispensabile di bellezza
La piastra per capelli è un accessorio indispensabile per il proprio look, sia per una donna che per uomo.
Lo styling oggi è fondamentale per le donne che vogliono una chioma sempre in ordine e per gli uomini che scelgono un taglio con ciuffo da modellare a proprio piacimento e con una piega che abbia una tenuta durevole.
La scelta della piastra per capelli deve allora rispettare alcuni criteri, per acquistare un oggetto di qualità, che duri nel tempo e soprattutto che preservi quanto più possibile la salute dei capelli.
In commercio esistono innumerevoli modelli con le caratteristiche più diverse, ma l’attenzione in questo caso sarà posta sulla piastra in ceramica a favore di una piega impeccabile come quella professionale.
La ceramica è nota per le sue proprietà termiche che applicate a un oggetto come la piastra per capelli può dare risultati estremamente soddisfacenti. Andiamo a scoprire perché scegliere di acquistare una piastra in ceramica per capelli e come utilizzare questo accessorio di bellezza.

La piega dei capelli con la piastra in ceramica

Mantenere i capelli sani
Le piastra in ceramica come è noto non è soltanto quella per stirare e lisciare i capelli, ma può anche essere utilizzata, in base alla forma e alla funzione, per creare onde, morbidi boccoli e pieghe particolari con l’aiuto del calore.
La piastra in ceramica si presta in modo eccellente a realizzare una piega veloce e duratura, in quanto il calore è distribuito in modo uniforme su tutta la superficie, non ha sbalzi e consente un’operazione di restyling veloce.
La ricerca nel campo della bellezza per capelli oggi riesce a offrire piastre di altissima qualità, che con la ceramica hanno raggiunto un livello di perfezione paragonabile a quello dei parrucchieri professionisti.
Con i piatti della piastra in ceramica non si rischia di spezzare i capelli durante il trattamento, come invece avveniva con quelli in alluminio.
Oggi, leggendo l’etichetta con la composizione dei materiali di una piastra in ceramica, vi potreste accorgere che per quelle di qualità leggermente inferiore, i piatti sono rivestiti di questo materiale, ma l’anima è in alluminio. Esistono quelle, invece, che sono provviste di piatti completamente in ceramica e assicurano una piega perfetta con una sola passata.
In questo modo il capello non viene sottoposto a ulteriore stress ed è evidente anche il risparmio in termini di energia elettrica.
I risultati comunque, anche della piastra con rivestimento in ceramica sono molto soddisfacenti e lo si può notare dalla salute del capello che non viene sfibrato, anche con un uso prolungato nel tempo.
La ceramica è anche un materiale molto resistente e di per se robusto.
Altri materiali subiscono delle abrasioni, graffi da usura, perdita di smalto. La ceramica invece ha la capacità di conservarsi intatta per anni, tanto da essere tra i materiali impiegati anche in altri campi dove la durata è fondamentale, come per l’estetica dentale.
La piastra in ceramica è una tra le scelte migliori per chi vuole un accessorio di bellezza sempre efficiente. La sua capacità in quanto ottimo conduttore di calore, permette di riscaldare i piatti in una manciata di secondi e risparmiare tempo, se si ha fretta.

Gli effetti della piastra in ceramica sui capelli

Lucentezza e morbidezza
Gli effetti della piastra in ceramica sui capelli sono stupefacenti.
Contrariamente ad altri materiali, i capelli acconciati con una piastra in ceramica appaiono morbidi e lucenti ed estremamente pettinabili, specie nelle lisciature fin da subito.
Come tutte le altre piastre anche quelle in ceramica si trovano di varie dimensioni.
Ci sono quelle molto grandi, con piatti lunghi e larghi in modo da modellare una maggiore quantità di capelli e anche quelle piccole, portatili, da viaggio o per ritocchi veloci.
Le piastre larghe sono quelle ideali per la stiratura, che risulta perfetta lungo tutta la lunghezza del capello e senza “sbavature” alle radici o alle punte, come accade con altri materiali.
Le piastre in ceramica piccole, invece, sono quelle ideali per una messa in piega con ricci o boccoli molto morbidi, ma anche per modellare i capelli solo alle punte o sul ciuffo.
Basta accompagnare con un movimento rotatorio ogni ciocca per tutta la lunghezza e sempre nello stesso verso e il risultato sarà elegante, alla moda e molto glamour.
I capelli scivoleranno sotto la piastra in ceramica, sia larga che più stretta facilmente e senza intoppi.
Uno degli effetti delle piastre in ceramica che molte ricercano, è la capacità di eliminare l’effetto crespo tipico dei capelli molto ricci, permanentati o sottoposti a ripetute tinte, che nel tempo risentono eccessivamente dei trattamenti. La superficie del capello diventa irregolare e l’effetto che restituisce è quello di una chioma stanca, opaca, in disordine e senza uno stile preciso.
La piastra in ceramica elimina tutti questi problemi con una passata di pochi secondi su ogni ciocca e i capelli appaiono di nuovo sani, gradevoli alla vista e modellati secondo i propri gusti. Queste e tutte le altre caratteristiche di una piastra in ceramica di alta qualità si possono trovare in quelle con il brand Gama Professional, da sempre un’eccellenza nel campo della bellezza dei capelli.

L’effetto ionizzante con la piastra in ceramica

Mai più l’effetto elettrizzato
L’effetto ionizzante con la piastra in ceramica si può aggiungere alle tante caratteristiche positive di questo accessorio per modellare la chioma. I prodotti in commercio hanno spesso in aggiunta questa caratteristica che permette di eliminare l’effetto “elettrizzato“, che può presentarsi dopo l’asciugatura. I capelli, infatti, sono caricati con ioni negativi e reagiscono con un effetto ribelle, che si elimina con gli ioni positivi, che appunto vengono trasmessi attraverso i piatti della piastra. È così che si ottiene un liscio o una piega perfettamente in ordine.

Le caratteristiche delle migliori piastre in ceramica

Praticità e facilità di utilizzo
Le migliori piastre per capelli in ceramica, hanno ulteriori caratteristiche che le rendono maneggevoli e facili da usare, anche da chi non ha molta esperienza.
Come accennato, la distribuzione del calore in una piastra in ceramica è uniforme in quelle di tipo professionale consente anche di stabilire la temperatura. Ogni tipo di capello, infatti, deve essere trattato in base alla sua composizione e spessore per evitare di danneggiarlo.
La temperatura parte da una base di circa 130° per i capelli particolarmente delicati e fini e può arrivare a 220°-230° per quelli più spessi, molto ricci e difficili da trattare.
Il filo avrà un cavo girevole in modo che non si vizi durante l’uso e ci sarà la funzione di auto spegnimento, che si attiva di solito dopo 60 minuti d’inutilizzo nel caso la si dimentichi accesa. Il bloccaggio della temperatura è un’altra delle caratteristiche fondamentali, per evitare di danneggiare il capello. Tutti possono avere capelli splendidi con la piastra in ceramica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *