Tutti i rimedi per la cellulite

Molto comune e detestata, la cellulite è, con una definizione piuttosto semplicistica, l’antiestetica deformazione del tessuto sottocutaneo che accumula liquidi di scarto dell’organismo in modo anomalo.

Per descriverla si usa spesso il paragone con la buccia di arancia e quest’immagine rende perfettamente l’idea di come si presentano le zone affette da questa patologia. La cellulite, che continuiamo a definire con questo termine anche se non è scientificamente corretto, dipende da problemi alla microcircolazione.


Le sue cause, da conoscere per potersi impegnare in modo efficace nel combatterla, sono di diversa natura. Alcune sono genetiche ed ereditarie, ma anche il sesso è un fattore importante: seppure possa colpire anche gli uomini, sono le donne a soffrirne con maggior frequenza. Altri fattori favorevoli alla formazione di cellulite sono la sedentarietà, il fumo, le costrizioni causate da indumenti stretti o scarpe inadeguate e l’eccesso di peso (non unica ed esclusiva causa, quindi).

Per combattere l’inestetismo bisogna agire su diversi fronti, al fine di ottenere buoni risultati. Naturalmente le prime attenzioni devono essere poste ad evitare i fattori scatenanti, quindi è opportuno indossare abiti e scarpe comode, che non stringano e non influiscano sulla circolazione. Un utile accorgimento consiste nell’evitare di accavallare le gambe o di restare a lungo in posizioni scorrette. Eliminare il fumo è una condizione importante per combattere la cellulite, così come essere costanti nel fare del movimento. Non occorre correre o sottoporsi ad allenamenti eccessivi, ma una lunga passeggiata a passo sostenuto deve essere un’abitudine costante, da praticare almeno a giorni alterni.

Per combattere la cellulite è utile perdere peso, se ci sono chili di troppo, ma questo non garantisce la scomparsa della pelle a buccia d’arancia. Scienza e cosmesi lavorano da tempo per creare prodotti e tecniche che risolvano questo problema, decisamente frustrante per molte donne.

I rimedi naturali si tramandano di generazione in generazione, con impacchi, assunzione di liquidi drenanti, fasciature e massaggi. L’attacco diretto con una buona crema può risultare efficace, soprattutto se abbinato ai consigli citati sopra. Somatoline, ad esempio, assicura risultati visibili a coloro che la usano con costanza. La sua forza è nell’azione sinergica di principi attivi naturali, uniti per potenziare la loro efficacia.
Per combattere la cellulite occorre rendere i “depositi” di trigliceridi meno resistenti, e a questo pensa l’estratto oleoso di pepe rosa. I tessuti hanno bisogno di essere drenati e levigati e il sale marino e l’escina sono ottimi per espletare questa funzione. Ecco perché il trattamento può completare adeguatamente il percorso di eliminazione della cellulite che comincia con una buona alimentazione ricca di liquidi, prosegue con il movimento fisico e si perfeziona con una crema valida.

Nei casi particolarmente difficili, l’innovazione è la liposuzione laser. Il vantaggio rispetto alla liposuzione tradizionale è dato dal fatto che il raggio laser scioglie le cellule adipose della zona da trattare, rendendo più semplice l’asportazione del liquido. Inoltre il trattamento laser provoca un’azione astringente che migliora l’aspetto della cute.

Combattere la cellulite è possibile, purché la si attacchi su diversi fronti, con determinazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *