Unghie, lo specchio della nostra salute

Le unghie: ecco perché sono lo specchio della salute

Non è affatto un segreto che tantissime persone consigliano di guardare le unghie per vedere nelle stesse un quadro generale relativo alla salute della persona.

In effetti le unghie possono dirti molto sullo stato generale del tuo organismo. Possono diventare fragili e sottili, oppure irrobustirsi o ancora sfaldarsi o spezzarsi. Non solo: sulle unghie possono comparire anche le “solite” macchie biancastre, che comunicherebbero una generale carenza delle vitamine E, A, B6 oppure dei vari sali minerali. In altri casi ancora le unghie possono cambiare colore. Vediamo insieme a cosa sono dovuti questi cambiamenti e come bisogna interpretarli in modo corretto per capire se si soffre di qualche patologia.

Le unghie cambiano colore? Ecco cosa significa

Le unghie possono diventare più rosse e sbiadite: questa condizione si verifica quando l’apporto del sangue diventa minore. La cosa può farti subito pensare a dei problemi con la pressione, ma le cause potrebbero anche essere altre (come una minore capacità di ossigenazione del sangue). Il cambiamento del colore delle unghie verso una tonalità cromatica più sbiadita può anche far pensare a dei problemi con le terminazioni capillarie nelle falangi delle dita.

Normalmente un’unghia sana ha una superficie liscia e uniforme; il colore è rosato-perlaceo, brilla alla luce. Un’unghia senza problemi patologici, inoltre, è abbastanza resistenza, ma anche elastica. Per questo anche l’ispessimento dell’unghia rappresenta un problema. Ovviamente, il colore delle unghie non deve essere troppo rosso: sarebbe il sintomo evidente di un problema con la pressione alta.

Se devi controllare il colore delle unghie, assicurati di togliere dalla stessa l’eventuale smalto. Quest’ultimo può complicare l’osservazione del colore di questa parte del corpo e non ci potresti trarre alcuna informazione utile.

Il colore giallo delle unghie: cosa significa?

Le unghie non possono diventare “solo” molto rosse oppure del tutto sbiadite, ma anche ingiallirsi. In questo caso siamo davanti a dei possibili problemi ormonali (come l’ipertiroidismo) oppure di problemi bronco-respiratori, come le sinusiti o la bronchite cronica. A tutto questo si aggiungono anche i problemi funginei, legati alla possibile infiltrazione nei tessuti unghiali delle spore micotiche. In questo caso l’unghia potrebbe anche iniziare a sfaldarsi e persino staccarsi del tutto.

Se le unghie iniziano a ingiallirsi diventa necessarie procedere con un’analisi del problema utile per capire a cosa è dovuto il cambiamento.

In alcuni casi e unghie possono anche diventare gialle per poi assumere un colore via-via più opaco. In questo caso le cause sono da ricercarsi in problemi abbastanza comuni, come la carenza di vitamine (A, E e B6) oppure di sali minerali (come il rame, il selenio, il ferro e lo zinco). Anche le numerose anemie e varie cure farmacologiche potrebbero portare all’opacizzazione del colore dell’unghia. In questo caso si tratta comunque di un fenomeno soltanto transitorio che potrebbe regredire con il tempo.

Comparsa di macchie chiare o brune

Non è raro vedere che sulle unghie compaiono delle macchie. Queste possono essere di colori diversi: brune oppure bianche. La causa potrebbe comunque essere legata all’infezione micotica, oltre che dei problemi con l’apporto delle vitamine e dei sali minerali citati prima.

Qualora, invece, le macchie fossero di un colore rosa intenso e acceso più spostato verso la lunetta dell’unghia, si potrebbe pensare a un’insufficienza epatica, oltre che alla possibile cirrosi.

Invece delle macchie potrebbero comparire dei piccoli puntini: è il sintomo dei microtrombi nel letto unguale che, a sua volta, porta a pensare a una setticemia dell’organismo. Qualora Le macchie fossero più scure (violaceo-nere), la causa potrebbe ricercarsi a emorragie a sua volta legate ai traumi: schiacciamenti, colpi, rotture oppure persino all’insufficienza renale.

Prima di acquistare prodotti per le unghie, ti consigliamo di consultare qualche sito specializzato come Bellezza e Cosmetica, dove oltre alle recensioni e guide scritte da esperti trovi anche opinioni di utenti che hanno già acquisito i prodotti di tuo interesse.